seguici sulla ns pagina

La casa editrice
prossime uscite
catalogo
autori
distribuzione
Collane
narrativa
libri inchiesta
saggistica
il bosco di latte
filosofia
criminologia
satirica
gli introvabili
Comunicazione
eventi
la stampa
contatti
link
newsletter
area riservata
Il progetto Paginauno
la casa editrice
la rivista

la scuola
corsi di giornalismo d'inchiesta, scrittura creativa
e FilmMaking

 

 

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice

collana Gli introvabili

 

Lazzaro Spallanzani

I giornali delle sperienze e osservazioni relativi alla fisiologia della generazione e alla embriologia sperimentale

Dal 1767 al 1781, con le sue ricerche sui batraci, Spallanzani tenta di sondare il 'mistero della generazione'. In questo testo sono raccolti i suoi diari di laboratorio, che consentono di cogliere sul nascere l’emozionante avventura scientifica della moderna embriologia sperimentale.

 

 

 

Mirko Drazen Grmek

Psicologia ed epistemologia della ricerca scientifica
Claude Bernard: le sue ricerche tossicologiche

Analizzando gli appunti di laboratorio del grande fisiologo francese dell’Ottocento, l’autore si interroga sulle condizioni della scoperta scientifica e sulla dinamica complessa delle teorie, in un confronto critico con le prospettive storico-epistemologiche di Bachelard, di Popper e di Kuhn.

 

Paola Manuli e Mario Vegetti

Cuore, sangue e cervello
Biologia e antropologia nel pensiero antico

Nel pensiero greco, la questione del ruolo da assegnare nell’organismo al cuore, al sangue e al cervello appare connessa a concezioni complessive dell’uomo, della società e del mondo. In questo testo vengono affrontate le teorie encefalocentriche e cardiocentriche da Alcmeone ad Aristotele, con un’appendice su Galeno.

 

Albert Soboul

1789 l’anno primo della libertà
Studio storico, testi originali

Un’ampia e ormai classica raccolta di documenti dell’Ottantanove, corredata dalla limpida ricostruzione storica di uno tra i più autorevoli studiosi della rivoluzione francese. Discorsi e lettere del re, atti dell’Assemblea Nazionale, pamphlet rivoluzionari, cahiers de doléances e testi di canzoni popolari.