home

La casa editrice
prossime uscite
catalogo
autori
distribuzione
Collane
narrativa
libri inchiesta
saggistica
il bosco di latte
filosofia
criminologia
satirica
gli introvabili
Comunicazione
eventi
la stampa
contatti
link
newsletter
area riservata
Il progetto Paginauno
la casa editrice
la rivista

la scuola
corsi di giornalismo d'inchiesta, scrittura creativa
e FilmMaking

 

 

 

 

 

 

Carmine Mangone

Il corpo esplicito
Breve storia critica dell'erotismo occidentale

 

2017
Saggistica
160 pagg.
ISBN: 9788899699079

14,50 euro

 

ACQUISTA LIBRO
(al prezzo scontato di 12,00 euro)

 

L'Autore

Sommario

 

 

 

Un saggio sull’evoluzione storica dell’erotismo e del concetto di amore, tra Bataille, Sade, i surrealisti, dall’antica Grecia all’era di Internet, alla pornografia di massa; un libro che fa il punto sulle approssimazioni e sulle mistificazioni dell’erotismo e dell’amore. Nelle intenzioni dell’autore c’è il desiderio di ricordare e rilanciare il senso dell’esperienza amorosa, ma anche la volontà di capire da dove essa venga storicamente e dove ancora potrebbe condurci. Senza sterili estetismi o triviali commerci, viene da porsi una questione essenziale, ironica: ciò che definiamo amore saprà ancora essere una soluzione capace di dare un senso, un contenuto autentico alle relazioni tra i viventi? Anzi, a dirla tutta: l’amore è mai stato davvero una soluzione?

 

 

L'Autore
Carmine Mangone (Salerno 1967) ha tradotto dal francese Péret, Vaneigem, Lautréamont, Blanchot, Char, Bataille, Artaud e molti altri. Dal 1998 tiene letture e seminari su scrittura tecnica, creativa, editoria, avanguardie del Novecento, spesso ritrovandosi a spalleggiare autori e poeti come Ferlinghetti, Jodorowsky, Giorno, Hirschman. È autore di Infilare una mano tra le gambe del destino (Asinamali Edizioni, 2015, tradotto in Francia), Punk anarchia, rumore (Crac Edizioni, 2016), Il gatto e la sua proprietà (Gwynplaine, 2016).

 

 

Sommario

Mettendo le mani avanti

1. Amore carnale come ricerca di compiutezza

2. La genesi del corpo amoroso

3. Preistoria, asservimento della donna e prime rappresentazioni sessuali

4. La carnalità nell’antico Egitto

5. “Eros che scioglie le membra...”

6. Una piccola Sodoma in ogni corpo: la lussuria nell’era cristiana

7. Emergenza del discorso moderno intorno ai corpi

8. La comunità sadiana, lo Stato sadico

9. Georges Bataille e l’erotizzazione capitale del mondo

10. Il lavoro sociale della vergogna e la ‘spudoratezza’ del valore

11. Oltre il pudore: costruire una continuità tra gli affetti

12. Anche le parole fanno l’amore? Surrealisti, rivoluzione, poesia

13. Le avanguardie ‘scostumate’

14. Consumare o realizzare la poesia

15. “In culo oggi no”: la donna sarà poeta (e autonoma) o non sarà

16. La valorizzazione moderna dell’oggetto sessuale

17. “L'amore è un’occupazione dello spazio”

18. Pierre Molinier: crisi dell’oggetto sessuale e attraversamento dei generi

19. Hans Bellmer e la ricombinazione simbolica degli elementi carnali

20. Combattere le separazioni, riappassionare il mondo

21. Proliferazione dei dettagli erotici e avvento della pornografia di massa

22. L’amore, nonostante tutto

23. L’affetto carnale contro la “malattia della morte”

24. Ma l’amore è davvero una soluzione?

25. Per un nuovo spazio affettivo tra sesso e tenerezza

26. Dentro il vivere e il morire di ogni cosa 

27. Dal “corpo senza organi” alla comunizzazione esplicita

28. L’amore non basta

29. Anche domani dimenticheremo di morire

30. Regalarti un’insurrezione al chiaro di luna...

(Fuori luogo: esporre la carne, la parola; mirare a ogni possibile)

Note

 

Torna su