seguici sulla ns pagina

La casa editrice
prossime uscite
catalogo
autori
distribuzione
Collane
narrativa
libri inchiesta
saggistica
il bosco di latte
filosofia
criminologia
satirica
gli introvabili
Comunicazione
eventi
la stampa
contatti
link
newsletter
area riservata
Il progetto Paginauno
la casa editrice
la rivista

la scuola
corsi di giornalismo d'inchiesta, scrittura creativa
e FilmMaking

 

 

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice

Prossime uscite

 

marzo 2018
narrativa


 

 

 

 

 

Raymond Williams

Terra di confine

 

Harry Price ha lavorato per anni come ferroviere nel villaggio gallese di confine di Gynmawr. Quando viene colpito da un infarto, suo figlio Matthew, ricercatore a Oxford, fa ritorno nella piccola e chiusa comunità in cui era cresciuto prima di recarsi a Londra per laurearsi. Mentre Harry giace in camera sua in una silenziosa sofferenza, il figlio rivive i giorni della sua infanzia e dell'adolescenza, rendendosi conto di quanto i lunghi anni trascorsi a Londra lo abbiano allontanato dalle sue radici. Anche Gynmawr sta cambiando. La vecchia stazione ferroviaria è in procinto di essere chiusa, le nuove regole del mercato hanno cambiato la mentalità delle persone e il paesaggio. Morgan, il migliore amico e compagno di lotte del padre durante lo sciopero ferroviario, oggi è divenuto un ricco industriale. Malgrado ciò, anche grazie al recuperato rapporto con Harry, Matthew cerca di rintracciare dentro di sé quei valori e quella cultura che lo hanno reso quel che è oggi.
Bellissimo ed emozionante ritratto dell'amore tra un padre e un figlio, e della forza e della resilienza di una piccola comunità, Terra di confine è il più sofisticato romanzo di Raymond Williams.

 

marzo 2018
La sposa del deserto


 

 

 

 

 

47 Autori

Poesie per un compleanno

 

In questa raccolta di poesie il tema del compleanno viene affrontato in tutte le sue declinazioni, la festa e la gioia, ma anche lo smarrimento e l’angoscia. Poesie per compleanno si presenta così come un libro in grado di lasciare il segno. L'elenco dei poeti qui riuniti è di alta risonanza, a partire da Maram Al Masri (una delle più famose poetesse arabe contemporanee), Maria Grazia Calandrone, Tomaso Kemeny, Gabriela Fantato. Una forte presenza femminile caratterizza una raccolta unica nel suo genere, tra le quali spicca Savina Dolores Massa. Le poesie degli autori stranieri (in lingua francese, romena, spagnola, portoghese) sono accompagnate dal testo a fronte. Segnaliamo anche la presenza di Suzanne Dracius, fra gli autori più noti e apprezzati della Martinica, senza dimenticare l’enfant prodige della poesia rumena Darie Ducan e il poeta di strada brasiliano Wiliam Farnesi (che fece parlare di sé i giornali con le sue installazioni a Torino su via Po). Inoltre di grande intensità la poesia di Alejandra Craules Breton, autrice in lingua italiana e spagnola. A questi si aggiungono protagonisti della poesia contemporanea italiana come Jonida Prifti e Flaminia Cruciani.

 

maggio 2018
saggistica


 

 

 

 

 

 

Mario Bonanno

33 giri
Guida ai cantautori italiani
Gli anni Settanta

 

All'inizio degli anni Settanta, in un'Italia in cui la protesta porta migliaia di ragazzi in piazza, esplode il fenomeno dei cantautori.
Legato a una rivoluzione dei costumi resasi ormai ndispensabile, il cantautorato s'inserisce tra le inquietudini della gioventù, cogliendo e facendo propri i diversi umori della società. I nuovi modelli di vita, i nuovi disagi, le nuove inquietudini, in una parola, la voglia di cultura e di cambiare il mondo, trovano così un nuovo portavoce nelle musiche e nei testi di Francesco Guccini, Fabrizio De Andrè, Eugenio Finardi, Pierangelo Bertoli, Claudio Lolli, Stefano Rosso, Roberto Vecchioni, Gianfranco Manfredi, Rino Gaetano, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e
molti altri. 33 Giri parla proprio di questo. Racconta un momento decisivo della nostra Storia attraverso i migliori LP del decennio, dal 1970 al 1979. Con un percorso lineare, che ha il merito di mostrare la crescita di un fenomeno musicale a cui, anno dopo anno, si aggiungono nuovi protagonisti, creando la colonna sonora ideale di una protesta giovanile senza precedenti in Italia, definita “L'assalto al cielo”.

 

giugno 2018
saggistica


 

 

 

 

Felice Bonalumi

Storia del gusto
A tavola con i filosofi

 

Mangiamo da sempre, è probabilmente l’azione più frequente nella vita di una persona, un atto a cui diamo importanza e il cibo ha caratterizzato intere civiltà. Eppure cosa sappiamo del senso del gusto che ci guida nella scelta dei cibi? Poco, molto poco. Colpa della filosofia che lo ha relegato in fondo alla classifica dei cinque sensi e questo fin dal suo inizio. Il libro ripercorre la storia del senso del gusto lungo tutto l’arco della filosofia, da Pitagora e Aristotele attraverso la cultura romana, quella medievale e moderna per approdare al postmoderno con la filosofia digitale. Una storia avvincente, con corsi e ricorsi, ricca di aneddoti e con una speranza che viene dalle ultime ricerche intorno al cervello con la neurogastronomia. Senza dimenticare che nonostante gli asettici chef sex symbol e l’invasione mediatica di programmi sulla cucina, una costante c’è: sesso e cucina sono vicini, vicinissimi, anzi condividono le stesse parole!