seguici sulla ns pagina

La casa editrice
prossime uscite
catalogo
autori
distribuzione
Collane
narrativa
libri inchiesta
saggistica
il bosco di latte
in utero
la sposa del deserto
filosofia
criminologia
satirica
gli introvabili
Comunicazione
eventi
rassegna stampa
area stampa
contatti
link
newsletter
area riservata
Il progetto Paginauno
la casa editrice
la rivista

la scuola
corsi di scrittura creativa, giornalismo d'inchiesta, traduzione letteraria

 

 

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice

 

Catherine Chidgey

Il figlio perfetto

(Traduzione di Alessandra Patriarca)

 

 

 

2019
Narrativa
344 pagg.
ISBN: 9788899699406

20,00 euro

 

ACQUISTA LIBRO
(al prezzo scontato di 18,00 euro)

 

L'Autrice

 

 

Germania, 1939. Due bambini osservano i loro genitori mentre vengono inghiottiti dagli sconcertanti meccanismi del potere. Sieglinde vive nell’agiata ignoranza della borghesia berlinese, il lavoro di suo padre è censurare i libri asportandone le parole proibite (“promessa”, “amore”, “pietà”...). Erich è figlio unico e vive con la madre nella campagna rigogliosa vicino a Lipsia, all’ombra di inquietanti domande senza risposta. Entrambe le famiglie ambiscono alla purezza e alla perfezione che guidano i buoni tedeschi. I bambini si incontrano mentre le speranze della Germania nazista per un futuro glorioso cominciano a crollare, e trovano temporaneo rifugio in un teatro abbandonato, in mezzo alle macerie di Berlino. Là fuori, bianche lenzuola sono appese alle finestre; in tutta la città la gente parla della resa.
A osservarli c’è un bambino, il misterioso narratore della loro storia. Vede ciò che loro vedono, sente ciò che loro sentono, eppure la sua voce arriva dal profondo delle rovine del sogno di una nazione.

 

“Un libro straordinario con un colpo di scena straordinariamente originale.”
The Times

“La scrittura della Chidgey ha cuore, umorismo e stile disinvolto... ogni parola, ogni idea e ogni personaggio sono curati fino alla perfezione.”
Sunday Star-Times

“Chidgey è una scrittrice meravigliosa e questa è una storia complessa, emotivamente devastante, intrecciata con i fili d’oro dell’umorismo.”
The Dominion Post

“Inquietante e profondamente evocativo... qualcosa di davvero speciale. Questo è un romanzo meticolosamente realizzato e scritto in modo superbo... mozzafiato.”
Weekend

 

L'Autrice
Catherine Chidgey è nata a Auckland, Nuova Zelanda, nel 1970. È laureata in scrittura creativa, psicologia e letteratura tedesca, e ha vissuto a Berlino per tre anni. Il suo primo romanzo, In a Fishbone Church, ha vinto il New Zealand Book Award come migliore opera prima. The Wish Child (Il figlio perfetto) è il suo quarto romanzo e ha ricevuto l’Acorn Foundation Fiction Prize nel 2017. Chidgey vive a Ngaruawahia, nell’Isola del Nord della Nuova Zelanda.

 

Torna su