home

La casa editrice
prossime uscite
catalogo
autori
distribuzione
Collane
narrativa
libri inchiesta
saggistica
il bosco di latte
filosofia
criminologia
satirica
gli introvabili
Comunicazione
eventi
la stampa
contatti
link
newsletter
area riservata
Il progetto Paginauno
la casa editrice
la rivista

la scuola
corsi di giornalismo d'inchiesta, scrittura creativa
e FilmMaking

 

 

 

 

 

Liam O'Flaherty

Il cecchino

Traduzione e postfazione di Carmine Mezzacappa

2016
Il Bosco di Latte
94 pagg.
formato 10 x 16,5 cm
ISBN: 9788899699031

10,00 euro

 

ACQUISTA LIBRO
(al prezzo scontato di 8,00 euro)

 

 

L’Autore

 

 

Rassegna stampa

Convenzionali
Gabriele Ottaviani, Il cecchino
15 gennaio 2017

(leggi)

 

Ippolita - Litweb
Ippolita Luzzo
Irlanda e Scozia da Paginauno
13 gennaio 2017

(leggi)

 

Solo libri.net
Mario Bonanno
Il cecchino

30 dicembre 2016

(leggi)

 

Il Giornale
Saba Pezzani
La passione, la guerra, la libertà: O'Connor e O'Flaherty, voci d'Irlanda
22 dicembre 2016

(leggi)

 

 

 

 

Tutti gli autori irlandesi di short story, forse in virtù di un comune DNA, sembrano possedere un’incredibile abilità narrativa, ricorrendo alle tonalità più svariate nel descrivere minuziosamente le figure più tipiche delle comunità sia rurali che urbane. I racconti irlandesi sono, sul piano letterario, l’equivalente artistico di una ricchissima galleria di ritratti. Insieme a Frank O’Connor, Daniel Corkery, Sean O’Faolain e Seamus O’Kelly, Liam O’Flaherty è tra gli autori più importanti. Qui proponiamo una piccola ma rappresentativa selezione di suoi racconti: Il cecchino e Guerra civile (sui sanguinosi anni tra il 1920 e il 1922), Verso l’esilio (un fratello e una sorella alla ricerca di un difficile futuro negli Stati Uniti), Il re di Inishcam (storia di un giovane che distilla alcol illegalmente). Leggere un buon romanzo aiuta a comprendere una determinata epoca di un determinato Paese, leggere i racconti di Liam O’Flaherty è ritrovarsi in mezzo alle persone di cui parlano.

 

L’Autore: Liam O'Flaherty (Inishmór, 1896 – Dublino, 1984) è stato uno dei più importanti scrittori di romanzi e racconti, tra le maggiori figure del Rinascimento irlandese. Nato nel remoto villaggio di Gort na gCapall, Inishmór (una delle isole Aran), nella contea di Galway, si è formato alla University College di Dublino. Le sue opere sono caratterizzate da un forte realismo e da potenti toni drammatici. Della sua vasta produzione, in Italia sono stati tradotti due romanzi, L’anima nera e Il traditore, pubblicati da Giovanni Tranchida Editore.


 

Torna su